Se vogliamo ottenere un perfetto isolamento acustico della nostra casa, particolarmente indicato è l’utilizzo di materiali naturali, i quali sono molto più efficaci di quelli artificiali. Il rispetto dell’ambiente sarà garantito e allo stesso tempo otterremo anche un effetto piuttosto valido contro l’inquinamento acustico.
Il cotto è senza dubbio uno dei materiali ideali, ricavato dalle materie prime rinnovabili e che non contengono sostanze chimiche inquinanti. Un materiale che non mette in pericolo l’ambiente in quanto biodegradabile e può essere soggetto ad un’adeguata opera di riciclo. L’isolamento acustico attribuibile al cotto è di ottima qualità, scientificamente provato.

L’utilizzo di questo materiale ti permette dunque di isolare la tua casa dai rumori e dai fastidi dell’esterno, ti consente di rilassarti nelle tue stanze, senza dover subire gli stress acustici della vita moderna. E tutto questo senza alcun impatto ambientale!

Il cotto, soprattutto il cotto fatto a mano, come quello di noi de I Mastri Fornaciai, è sicuramente un prodotto ecosostenibile, ideale per la tua casa, nel pieno rispetto dell’ ambiente che ci circonda.
Basti pensare che gli elementi che lo compongono sono acqua ed argilla pressata, lavorata interamente a mano dalle abili mani dei nostri mastri, lasciato ad essiccare all’ aria aperta, per poi essere cotto, a catasta, in forno alimentato a metano, il quale non produce fumi tossici, e lo stesso cotto non produce residui nocivi né per noi né per la natura che ci circonda!
Scegliere il nostro pavimento in cotto fatto a mano equivale allora al desiderio di tramandare l’eredità lasciataci dai nostri nonni, oltre ad avere a cuore l’ambiente che ci circonda, essendo il cotto un prodotto completamente ecocompatibile, prodotto nel completo rispetto della natura.