Sempre più spesso case rurali vengono oggi trasformate in lussuose villette, che pur mantenendo il loro originale carattere rustico, assumono contorni e linee che le elevano dal punto di vista architetturale, potendo essere considerate ‘case di prestigio’.
Lo stile ‘country’ si distingue dunque per l’utilizzo di materiali naturali, come possono essere il legno e il cotto, un abbinamento di prima scelta, che garantisce una sicura durata nel tempo, affiancato dalle linee armoniose che possono essere ottenute dal ferro battuto.

Legno e cotto sono dunque elementi caratteristici nello stile ‘country’, entrambi in grado di ravvivare lo spazio loro intorno e di vivere anche autonomamente l’uno dall’altro. Donano all’ambiente semplicità, rimanendo al tempo stesso funzionali e decorativi.

Decorazioni che vengono poi amplificate dal ferro battuto, rendendo l’atmosfera più frizzante e sempre in movimento. Generalmente anche nelle case di campagna più eleganti viene inserito qualche particolare rustico, specie nella zona notte della casa.

L’elemento imprescindibile e di maggior spicco rimane comunque il cotto e la sua qualità, perciò in questa scelta fondamentale affidati a noi de I MASTRI FORNACIAI, produttori da generazioni di cotto antico fatto a mano.
Impasto basico, millenario il cotto si spalma come pane sfizioso. Nelle nuances della terra, è l’evergreen d’effetto naturale. Ma riceve impronte, smalti e colori, nel solco di tradizioni rinascimentali incredibilmente attuali.Unico, indistruttibile e di suprema qualità, lavorato ad oltre 1150 °C, il nostro cotto ha una sua particolare colorazione, dal giallo paglierino al rosa pallido, che lo
caratterizza e lo distingue dagli altri tipi di cotto. La colorazione è dovuta alla ricchezza di silicio e alla quasi assenza assoluta di ferro. La possibile cottura oltre 1150 °C, rende il nostro cotto eterno e resistente più degli altri.

Per ogni tua esigenza ti offriamo la nostra consulenza gratuitamente. Compila la form qui sotto.