arredamento moderno

Quando parliamo di un rustico, intendiamo un immobile completamente o parzialmente da ristrutturare in località non urbana cioè situato in campagna od in montagna e talvolta anche in aree marittime. Investire in questo segmento del mercato immobiliare è stato negli ultimi anni preso in considerazione da molti.

Spesso ci si chiede se però la spesa vale l’impresa; ecco allora alcuni accorgimenti da tenere presenti.
Il suo valore infatti può dipendere da una serie di parametri da considerare , primo fra tutti l’area in cui è localizzato il bene. Più la zona è conosciuta e presa di mira da potenziali investitori, più il suo valore cresce. Inoltre molto incidono anche lo stato in cui versa il manufatto e le sue dimensioni.

Esistono inoltre altri elementi di pregio importanti portatori di valore che però assumono una posizione di secondo piano in base alle esigenze: ad esempio la disponibilità di terreno intorno, oppure la possibilità di ampliamento futuro dell’ immobile o addirittura il rapido collegamento a vie di comunicazione.

Una volta deciso l’acquisto diviene importante dare all’immobile una ristrutturazione adeguata, degna del suo valore d’uso. Sempre di più gli investitori decidono di ricorrere ad un stile d’arredo adatto all’ambientazione quindi tendenzialmente rustica. La regola principale per arredare una casa in stile rustico è di privilegiare i materiali naturali e antichi, come il legno, il ferro, il cotto o la pietra, così da ricreare un ambiente dal sapore autentico che richiami il più possibile la tradizione contadina e popolare.

È una tradizione antichissima infatti quella di utilizzare sia per gli interni che per gli esterni mattonelle ricavate dall’argilla impastata con acqua, asciugata all’aria e cotta al fuoco di legna per tre giorni: il cotto continua ancora oggi questa manifattura secolare. Padrone indiscusso della camera da letto di un casolare rustico è il ferro battuto. Alte testate in ferro battuto, semplici o decorate, felice punto d’incontro tra creatività e tecnica, donano al letto un aspetto allo stesso tempo semplice e ricercato.
Una scelta d’effetto inoltre ha luogo quando la cucina rustica si presenta come un corpo unico con la sala da pranzo, arricchita dalla presenza di un camino, magari collegato all’impianto di riscaldamento, o di una stufa in ghisa.

Se anche tu stai decidendo di investire in un rustico noi ti offriamo la nostre esperienza. Contattaci gratutamente e senza impegno compilando la form qui sotto.