r1Il cliente che odia il terrazzo è una categoria rara, ma realmente esistente!

Senza entrare nel merito dei gusti personali, secondo noi il terrazzo è fondamentale: è un elemento architettonico in dialogo con l’esterno, che permette agli abitanti di uscire all’ariaaperta senza uscire di casa.

Può avere dimensioni più o meno grandi, sporgersi dall’edificio o essere ricompreso nel suo perimetro (in quest’ultimo caso è preferibile parlare di terrazza).

Il terrazzo dà il meglio di sé nella bella stagione ed è l’ambiente ideale per rilassarsi e trascorrere momenti conviviali indimenticabili.

Ecco 5 consigli essenziali per realizzare il tuo terrazzo da sogno!

1. L’arredamento

Scegli uno stile in linea con il resto degli interni della tua casa. Concentrati sull’essenziale (pochi pezzi scelti con cura), per garantire comfort e lasciare una giusta quantità di spazi liberi.

Opta per sedute con una cuscinatura morbida.

In città o in appartamento, proteggi la tua privacy utilizzando dei tendaggi: scegli colori chiari che riflettano anche i raggi solari.

2. L’illuminazione

Alcuni la sottovalutano, ma è fondamentale. L’illuminazione del terrazzo non deve essere troppo invasiva: soprattutto dopo il tramonto una luce crepuscolare ti aiuta a creare l’atmosfera giusta.

Il mercato offre qualsiasi tipo di soluzione. La principale? Lampada da parete, che proiettano i raggi sulle superfici verticali. L’effetto è quello di una luce riflessa, molto soft.

I punti luce da privilegiare sono quelli vicino alle uscite o in corrispondenza di tavoli e divanetti.

Se la terrazza è di ampie dimensioni, si può pensare ad una copertura in legno o in tessuto, per proteggere sia dal sole sia dalla pioggia. In questo modo, potrai gustare il tuo terrazzo senza limitazioni.

Cosa c’è di più bello che assopirsi respirando l’olezzo dell’erba bagnata?!
r2
4. Il mobilio

Il mobilio mobile è comodissimo: in caso di pioggia può essere rimesso rapidamente.

MAI farsi mancare un portavivande, essenziale per trasportare i piatti durante una cena all’aperto romantica o fra amici.

5.Piante

Un terrazzo non è un terrazzo senza piante, quasi a creare un giardino sospeso. Le piante abbelliscono, mantengono l’ambiente fresco e creano un clima di intimo contatto con la natura: il TOP↑ per il tuo RELAX!

I rampicanti possono sostituire i tendaggi, per ombreggiare e garantire la privacy.

Le piante profumate, oltre a inebriare i sensi, sono un ottimo deterrente contro gli insetti come le zanzare. Le più indicate sono il basilico, il rosmarino, la lavanda, il geranio, le petunie e l’impatiens.

Se devi ancora realizzare o ristrutturare la tua terrazza, pensa al cotto come soluzione ideale dei rivestimenti o della pavimentazione.
Il cotto è un materiale naturale, che si intona perfettamente con la vegetazione e con gli arredi dai colori chiari. Richiama istintivamente l’estate, il sole, il mare!

È resistente agli urti, impermeabile e la manutenzione non è un problema. Puoi farla tu stesso! imastrifornaciai.it/manutenzione-zero-problemi-per-i-tuoi-pavimenti-solo-con-il-cotto/

Il cotto lavorato a mano unisce le eccellenti proprietà di questo materiale al prestigio di manufatti realizzati artigianalmente. Ogni pezzo è unico, capace di rendere speciale ogni tipo ambiente!

Scopri di più sui nostri pavimenti per esterni e compila senza impegno la form per avere tutte le informazioni che desideri su imastrifornaciai.it/pavimenti-esterni/