Quando visiti una città d’arte o quando passeggi in campagna, fermati a contemplare le mura di mattoni degli edifici. Pensa a tutta l’arte che portano con sé e tutte le storie di cui sono stati muti e discreti testimoni. Ogni mattone è unico, non ne esistono due uguali. Ed è resistente, sfida il tempo: può essere riutilizzato più volte. Immagina quanti segreti potrebbe narrarti, se solo potesse parlare!

Oggi vogliamo parlarti dell’opera laterizia o opus latericium. Si tratta di una tecnica costruttiva introdotta dai Romani: i laterizi (tegole smarginate o mattoni tagliati diagonalmente) costituiva i paramenti del muro portante, realizzato in opus caementicium, ossia un impasto di malta e caementa (frammenti di pietra, ghiaia, etc.). I laterizi veniva posti con il lato lungo verso l’esterno e la punta rivolta verso l’interno cioè verso la malta.

Immagine.png 1L’opera laterizia era largamente usata per gli edifici di grandi dimensioni, perché insieme al cementizio, creavano muri resistenti come il moderno cemento armato. Negli edifici, più lussuosi, i laterizi in cotto erano coperti con marmi policromi, con funzione decorativa; altrimenti erano lasciati a faccia vista. Se anche tu desideri avere delle mura in cotto a faccia vista guarda qui: http://imastrifornaciai.it/muro-pronto/

Immagine.png 2L’opera laterizia fu largamente utilizzata durante tutta l’epoca imperiale e la sua tecnica costruttiva è stata impiegata praticamente fino ad oggi. Le case di campagna impiegavano una tecnica molto simile: il muro a sacco. Due file di mattoni facevano da cassaforma, nella quale si gettava il riempimento: pietrisco, ghiaia, residui di lavorazioni, malta.

I paramenti in cotto sono una testimonianza molto antica della nostra storia costruttiva. Soprattutto nel centro Italia, sono parte integrante del paesaggio e della cultura. Sono diventate simbolo di tradizione e mantenimento di quei valori, che la società moderna vuole riscoprire.

Se anche tu vuoi rivestire la tua casa con un autentico muro in cotto antico, per rivivere la tradizione, abbiamo la soluzione ideale. Il nostro “muro pronto” è una muratura a faccia vista preconfezionata: su un supporto di cemento armato, dello spessore di circa un centimetro, sono posati e stuccati dei listelli a faccia vista in autentico cotto prodotto a mano. Ogni pannello di muro pronto (compresi i listelli) è spesso circa 2.5 cm.

Il nostro muro pronto ti permette di rinnovare completamente l’esterno della tua abitazione e di rimediare alle ingiurie del tempo: i muri in cemento e il cappotto termico, infatti, nel giro di un ventennio vanno incontro a degrado. Il muro pronto è pertanto una soluzione definitiva, pratica, economica e d’indiscutibile valore estetico. Sarà come avere una casa in antica opera laterizia!

Per avere maggiori informazioni, guarda il video illustrativo o compila senza impegno la form su http://imastrifornaciai.it/muro-pronto/.