In molti al momento della scelta del materiale da utilizzare per la propria pavimentazione si lasciano dissuadere dall’utilizzo del cotto fatto a mano causa le numerosi voci che si riscontrano nell’ambiente riguardo alla eccessiva manutenzione ed ai costi che questo tipo di superficie richiederebbe. Non c’è niente di più sbagliato!

Il cotto fatto a mano è un materiale eterno, resistente e di gran classe. Non ha bisogno di attenzioni particolari e la sua manutenzione non comporta eccessive difficoltà, nè tanto meno costi onerosi. Oggi giorno dobbiamo sfatare questo tabù che il cotto si porta dietro da troppi anni. Con i nuovi prodotti sul mercato, lavaggio e trattamenti diventano sicuri, senza alcun rischio, ad un costo abbordabilissimo. Il pavimento in cotto post trattamento iniziale risulterà essere una superficie che non darà problemi di alcun tipo: non si macchierà e non si rovinerà.

Per i costi di lavaggio e trattamento, ci si aggira intorno a pochi Euro al Mq. Un’inerzia rispetto a ciò che sarà il risultato finale, un pavimento di gran classe adatto ad ogni tipo di ambiente e soprattutto un pavimento eterno, non a caso da sempre utilizzato in ‘luoghi eterni’ come chiese e teatri!

Noi de I Mastri Fornaciai ti ricordiamo che il nostro cotto fatto a mano, unico, indistruttibile e di suprema qualità, lavorato ad oltre 1150 °C, si sposa perfettamente con la tipicità di qualsiasi zona d’Italia, grazie alla sua particolare colorazione, dal giallo paglierino al rosa pallido, che lo caratterizza e lo distingue dagli altri tipi di cotto. La colorazione è dovuta alla ricchezza di silicio e alla quasi assenza assoluta di ferro. La possibile cottura oltre 1150 °C, rende il nostro cotto eterno e resistente più degli altri.

Per qualsiasi informazione contattaci gratuitamente compilando la form qui sotto: