I caminetti rustici sono quelli che meglio creano atmosfera e fascino all’interno della casa; di seguito vi descriviamo il più classico, ma non da meno rispetto ad altri, caminetto di tipo aperto.
Lo possiamo ancora trovare in campagna e nelle baite di montagna. I caminetti di questo tipo si caratterizzano per l’architrave ed i piedritti in legno ed il focolare in cotto.

Consigliandovi un caminetto in cotto vi suggeriamo, dunque, queste caratteristiche:

il focolare costruito in cotto con mattoni refrattari, sulla parete di fondo intonacata una lastra metallica con funzione di volano termico, mentre una cornice in legno massiccio in funzione decorativa e di appoggio. Per evitare che il fuoco e il calore danneggino la cornice in legno, questa viene rivestita con particolari vernici che rendono incombustibile la struttura.

Il caminetto donerà alla tuo rustico un’atmosfera unica, in totale simbiosi con il resto della casa, il cotto si svela essere il materiale migliore per la realizzazione di un’opera che avrà qualcosa di unico.

Per le tue realizzazioni in cotto affidati ad esperti come noi de I MASTRI FORNACIAI, produttori da generazioni di cotto antico fatto a mano.

Impasto basico, millenario il cotto si spalma come pane sfizioso. Nelle nuances della terra, è l’evergreen d’effetto naturale. Ma riceve impronte, smalti e colori, nel solco di tradizioni rinascimentali incredibilmente attuali.

Unico, indistruttibile e di suprema qualità, lavorato ad oltre 1150 °C, il nostro cotto ha una sua particolare colorazione, dal giallo paglierino al rosa pallido, che lo caratterizza e lo distingue dagli altri tipi di cotto. La colorazione è dovuta alla ricchezza di silicio e alla quasi assenza assoluta di ferro. La possibile cottura oltre 1150 °C, rende il nostro cotto eterno e resistente più degli altri.

Contattaci compilando la form qui sotto, ti offriamo la nostra consulenza gratuitamente!