Bioedilizia vuol dire scienza dell’habitat a misura d’uomo, un concetto diverso dell’abitare, che considera la casa come qualcosa che cresce nel rispetto dell’uomo e dell’ambiente.
Progettare biocompatibilmente significa quindi utilizzare materiali non inquinanti e riciclabili, impianti a basso consumo energetico.

Il cotto, oggi, nell’era moderna, è uno dei pochi prodotti che ancora si può considerare davvero naturale e biologico. Basti pensare alla sua composizione. Esso infatti, non è altro che il frutto della combinazione di tre elementi che prendiamo direttamente dalla natura: acqua terra fuoco uniti alla sapienza dell’Uomo. Elementi che ci sono da sempre, è per questo che il cotto fatto a mano ha origini così antiche da fondersi con quelle delle prime civiltà. Inizialmente non si parlava ancora di cotto, ma di pura argilla, che veniva posta cruda a strato sulle coperture.
Questa tecnica, se pur rudimentale, ha però dato inizio ad una serie di processi ed evoluzioni che hanno via via migliorato ed ampliato l’uso dell’argilla. Tali processi sono stati favoriti soprattutto nelle zone dove si concentravano cave di argilla ed aree boschive, dalle quali si poteva ricavare legname per cuocere l’argilla. Il cotto a mano è forse quello che vanta la storia più lunga fra i materiali utilizzati in edilizia. Ancora oggi, grazie alla sua versatilità e naturalezza, rimane tra i prodotti più desiderati ed apprezzati

OFFERTA DELL’ULTIM’ORA: 100 MQ DI 15X30 A 20,00 €+IVA ANZICHE’ 26,00 €+IVA. OFFERTA VALIDA SOLO PER CHI FA L’ORDINAZIONE ENTRO IL 06/02/2012

Il nostro cotto fatto a mano, quello de I Mastri Fornaciai, è unico, indistruttibile e di suprema qualità, lavorato ad oltre 1150 °C, si sposa perfettamente con la tipicità di qualsiasi zona d’Italia, grazie alla sua particolare colorazione, dal giallo paglierino al rosa pallido, che lo caratterizza e lo distingue dagli altri tipi di cotto. La colorazione è dovuta alla ricchezza di silicio e alla quasi assenza assoluta di ferro. La possibile cottura oltre 1150 °C, rende il nostro cotto eterno e resistente più degli altri.